Domenica 28 Maggio 2017

S. Pasqua di Risurrezione 2012

Fontanella, S. Pasqua di Risurrezione 2012Fontanella, S. Pasqua di Risurrezione 2012 (2) Abbiamo contemplato l’albero della Croce. Ci siamo lasciati abbracciare dall’impotenza di quelle mani inchiodate. Abbiamo sentito il cuore di Dio battere per ciascuno di noi, fino a spegnersi in un assordante silenzio.

Poi una voce ha squarciato i cieli, la terra e gli abissi: “E’ mio figlio, l’amato” ed è stata Resurrezione.

Buona Pasqua!